sabato 6 aprile 2013

Croissant al farro integrale e olio extravergine di oliva





Croissant croce e delizia degli italiani!!! Chi non ama fare colazione con un croissant caldo e fragrante? Io personalmente non posso rinunciarci per lungo tempo e quindi ne preparo sempre una scorta da tenere in congelatore pronta per gli attimi di debolezza! Questa è una versione un pò più salutistica del croissant, abbiamo l'olio extravergine e la farina di farro per variare un pò la nostra dieta monotona fatta sempre delle solite cose. Grazie alla presenza della lecitina i soia e del lievito madre otterrete un risultato strepitoso anche congelandoli. Provate e mi direte! 









INGREDIENTI
per il primo impasto:
100gr di farina di farro
50gr di farina di farro integrale
750gr di farina forte
20gr di malto in polvere
110gr di miele
175gr di zucchero di canna grezzo
10gr di lecitina di soia
440gr di uova
50gr di tuorli
per il secondo impasto
45gr di lievito di birra
400gr di lievito naturale
80gr di olio evo
60gr di burro liquido
45gr di scorza d'arancia candita in purea
45gr di scorza di limone candita in purea
17gr di sale
3g di scorza di limone grattugiata
per le pieghe
600gr di burro






Lavorare gli ingredienti del primo impasto in modo grossolano,unendo i liquidi tutti in una volta e lasciando l'impasto rustico,quindi fare riposare per 1 ora a temperatura ambiente. Questo processo si chiama autolisi ed è necessario per l'idratazione e la formazione di glutine quando si usa la farina di farro,che ha un glutine diverso dalla farina 00.
Trascorso il tempo,unire i lieviti e impastare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
Unire a filo,poco per volta un emulsione fatta precedentemente con la purea dei canditi,olio, burro e la scorza di limone grattugiata.
Una volta inseriti questi ingredienti unire il sale e lasciare riposare a temperatura ambiente per circa un ora.
Modellare quindi un panetto omogeneo e metterlo a riposare in frigo tutta la notte.Il giorno dopo stendere l'impasto dandogli una forma rettangolare
Incassare il burro, precedentemente battuto con il matterello e reso sottile, nel centro del rettangolo.
Piegare i due lembi chiudendo il burro all'interno avendo l'accortezza di non sovrapporre mai l'impasto ma accostarlo solamente.
Fare 3 pieghe da 3 Creando ogni volta un rettangolo e piegando un estremità verso il centro  e poi sovrapponendo l'altra.riporre in frigo a riposo per circa 3 ore.
tendere l'impasto ad uno spessore di circa 4mm,tagliare delle strisce e poi dei triangoli ,allungarli  bene e arrotolarli,formando dei croissant.Metterli a lievitare direttamente in teglia per 4 ore almeno.Infornare a 180°C per 15 minuti.









11 commenti:

  1. eleganti e coccolosi...di quelle cose che ti rimettono in pace con il mondo e voglia di alzarti per fare colazione :) passa a trovarmi nel mio blog. Anna Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ^_^ è vero Anna Grazia sono davvero confortanti!passo subito a trovarti!

      Elimina
  2. Complimenti questi croissant sono davvero spettacolari!

    RispondiElimina
  3. Ciao! Non conoscevo il tuo blog....e' bellissimo! e questi croissant favolosi!!!!

    RispondiElimina
  4. Sono perfetti!! Te ne rubo uno per colazione!!

    RispondiElimina