mercoledì 16 luglio 2014

GAZPACHO


Estate piena, voglia di stare ai fornelli poca...anche se siamo stati fortunati, il tempo è ancora clemente, ma cosa c'è di più divertente e fresco di un gazpacho?!E' una zuppa fredda a base di verdure crude, piatto tipico della Spagna, apprezzato soprattutto in Andalusia, veloce, gustoso e sfizioso, provatelo vi conquisterà prometto!!!





1 kg di pomodori maturi e succosi
1 cipolla bianca
1 peperone
2 cetrioli
basilico fresco
3 cucchiai di aceto di vino 
40 gr di mandorle in farina (variante mia)
sale e olio extravergine q.b.
1/2 spicchio d'aglio
mezzo panino raffermo






Lavate tutte e verdure e tagliatele grossolanamente e versarle in un frullatore con l'aglio, la cipolla e il cetriolo, ma mi raccomando assaggiatelo; se è amaro, potrebbe rovinare il gazpacho. Frullate tutti gli ingredienti dosando l'olio e il sale, poi unire l'aceto, le mandorle e il panino sbriciolato fino ad ottenere un composto cremoso. Lasciate riposare il gazpacho in frigorifero, che andrà servito ben freddo, come primo piatto del pranzo o entrèe della cena come ho fatto io.


b








2 commenti:

  1. COMPLIMENTI , QUESTO PIATTO E' BELLO , BUONO ED ELEGANTEMENTE SERVITO COME TU SAI FARE , BRAVISSIMA ...............UN ABBRACCIO

    RispondiElimina