domenica 29 aprile 2012

Riso Venere profumato al limone con gamberi saltati








Ebbene si la mia prima volta con Venere,voi lo avete già provato questo riso?Nato nella Pianura Padana, è stato battezzato con il nome della Dea dell’Amore,Venere.
Ottenuto presso il Centro Sperimentale della SA.PI.SE. da un ricercatore cinese presenta le proprietà del preziosissimo e raro riso nero degli antichi Imperatori cinesi.
Questo tipo di riso, in Cina esiste da secoli, ma è sempre stato riservato alle tavole dei nobili perché raro e poco produttivo. Infatti fino all’Ottocento veniva coltivato solo per l’Imperatore e la sua corte e, ancora adesso, il suo costo è più elevato di quello comune.








Ingredieni

Per il fumetto
le teste e i gusci dei gamberi
1 carota
1 cipolla
1 gambo si sedano
olio E.V.O.
1/2 bicchiere di vino bianco
1 l d'acqua
sale q.b.

Per il risotto
500 gr di riso venere
1 piccolo cipollotto
2 foglie di alloro
la scorza di mezzo limone
olio e.v.o.
sale q.b.

Per i gamberi saltati
400 gr di gamberi
1 cucchiaio si salsa worcester
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaio d'olio e.v.o.
3/3 gocce di tabasco
una manciatina di semi di sesamo




Preparare il fumetto facendo rosolare nell'olio le teste e i gusci dei gamberi con la carota il sedano e la cipolla,sfumare con il vino bianco e poi aggiungere l'acqua e salare.
Tostare il riso leggermente in un filo d'olio con il cipollotto tagliato fine e appena imbiondito,aggiungere il brodo di pesce e cuocere per circa 30 minuti aggiungendo di tanto in tanto il brodo.Unire l'alloro e la scorza di limoni.Correggere di sale.
Preparare i gamberi già puliti miscelandoli con tutte le salse il sesamo e lasciandoli in infusione fino a 2 minuti prima di servire il riso.Saltarli su una piastra bollente e adagiarli sul riso già impiattato,lucidare con un filo d'olio e servire.

11 commenti:

  1. Bellissima questa ricetta, mai provato il riso Venere inedito ma nello stesso tempo anche un po' scenografico.
    Ottima ricetta complimenti e a presto

    RispondiElimina
  2. Ciao bella, io l'ho già provato varie volte e pur ritenendolo molto goloso ammetto non sia tra i miei preferiti!Ad ogni modo riso venere & gamberi è un abbinamento pluri testato e sempre molto gradito, aggiungici il profumo di limone e diventa perfetto, bravissima!Baci

    RispondiElimina
  3. grazie grazie,devo dire che il sentore di alloro e limone ha dato quel tocco in più!!!ciaooo

    RispondiElimina
  4. Riso Venere favoloso ha un sapore ed un odore particolarissimo io lo adoro a marito fa impressione perchè è nero!!! ma lui non è riso dipendente ma pasta dipendente e rigoramente bianca... Buon 1 Maggio cara bacione.

    RispondiElimina
  5. Io non l'ho mai provato...ma mi attira tanto!! Da provare con la tua ricetta!

    RispondiElimina
  6. se lo provi fammi sapere,se sarei lusingata.è molto particolare quindi non a tutti può piacere ma a noi è piaciuto tanto, anche la consistenza è diversa dal classico risotto!

    RispondiElimina
  7. ma che spettacolo ....
    anche le curiosità sul riso venere.. ci tratti proprio bene, eh!! ^_^
    mi piace l' accostamento con i gamberi così profumati con la salsa di soia..
    brava brava brava!!!!

    RispondiElimina
  8. Signorina lei mi lusinga troppo!! :D grazie grazie davvero baci

    RispondiElimina
  9. Ciao, passo per invitarti al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina

    RispondiElimina
  10. mmmmmmmmmm qué maravilla por dios! :) me encanta

    RispondiElimina