martedì 17 luglio 2012

Fusilli integrali con fiori di zucca e colatura di alici

 Stamattina mi hanno regalato un bellissimo cesto di fiori di zucca,eh si regalati e mia madre si lamentava!!! Perchè non sa mai come cucinarli uff ma si può? E così ho preso le redini della cucina e mi sono data alla creatività,ho trovato una bottiglietta di colatura di alici la conoscete?
La colatura di alici risale ai tempi dei Romani che producevano una salsa molto simile chiamata Garum. 
Nella costiera amalfitana, precisamente a Cetara, si deve la riscoperta della colatura di alici da parte dei monaci i quali erano soliti ad agosto conservare le alici sotto sale in vecchie botti dalle doghe scollate, non più adatte all'invecchiamento dei vini. Arrivate a maturazione, le alici, sotto l'effetto del sale e del caldo cominciavano a perdere liquidi fuoriuscendo questi attraverso le doghe delle botti, raccolto poi in anforette poste sotto di esse. Successivamente si perfezionò tale procedimento filtrando la salamoia ottenuta attraverso teli in lino o cotone.      La colatura di alici era un condimento povero, usato prevalentemente dalle famiglie locali per condire i piatti della vigilia di Natale.Oggi, la colatura di alici è un prodotto cult, presente ormai nelle cucine dei grandi chef e di tutti coloro che apprezzano i veri sapori mediterranei.









Ingrdienti

500gr di fusilli integrali
200gr di fiori di zucca
1 zucchina
6 alici sott'olio
3 cucchiai di colatura di alici
3 cucchiai di pesto di basilico
limone grattugiato
1 spicchio d'aglio
qualche fogliolina di menta fresca
olio extra vergine di oliva q.b.
sale e pepe








Soffriggere lo spicchio d'aglio nell'olio extra vergine di oliva poi stemperarci le alici sott'olio e unire i fiori di zucca tagliati grossolanamente,salare pepare e fare asciugare la loro acqua. In un pentolino a parte friggere la zucchina tagliata a rondelle poi unirla ai fiori di zucca ormai cotti,aggiungere i 3 cucchiai di pesto di basilico.Cuocere la pasta e a metà cottura passarla nella padella con i fiori di zucca e terminare la cottura aggiungendo l'acqua di cottura della pasta.Mantecarla unendo la colatura di alici e il limone grattugiato e la menta a pezzettini.








1 commento:

  1. Buoni gli ingredienti li ho tutti evvvai con la pasta ciaoooo

    RispondiElimina