giovedì 24 gennaio 2013

Sablè Bretone con farina di enkir e pisatcchi




Non mi stancherò mai di elogiare questa farina: ENKIR ENKIR ENKIR PROVARE PROVARE PROVARE!!!...e non perchè io debba far pubblicità o venderla, non mi paga nessuno sia chiaro ;-) ve lo sottolineo perchè è davvero un prodotto di eccellenza,dal gusto raffinato e scioglievole soprattutto in pasticceria è davvero un prodotto a cui non si può rinunciare. Questa base l'ho fatta per una sorpresa che vi svelerò più avanti, vi lascio adesso a questa ricetta che vi sorprenderà ..piccole stelline leggere per alleggerire gli animi!






 



Ingredienti

50gr di tuorlo d'uovo
130gr di zucchero semolato
160gr di burro
3gr di sale
200 gr di farina di Enkir (Mulino Marino)
15gr di lievito chimico
30 gr di farina di pistacchi









Montare in planetaria,con la foglia il burro morbido con lo zucchero e il sale, unire a filo i tuorli, infine le farine setacciate con il lievito e miscelare. Lasciar riposare una mezz'oretta in frigo.
Coppare i biscotti e infornare a 180° per circa 10 minuti.








19 commenti:

  1. Devo, devo, DEVO trovare quella farina!! Non sai da quanto la cerco e non la trovo MAI nemmeno da NaturaSì!! Dove cribbio la trovo?! Questi biscotti devono essere eccezionali, dico davvero!! Complimenti di cuore e un bacione gigantesco! <3

    RispondiElimina
  2. da eataly puoi trovarla oppure on line mia cara :-) un abbraccio e grazie

    RispondiElimina
  3. Non l'ho mai provata la farina di enkir, ma ha sempre esercitato su di me un certo fascino! Penso che da Eataly ci sia, tu che dici? Comunque questi biscottini sembrano davvero molto golosi! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si da Eataly la trovi!grazie cara, un bacio

      Elimina
  4. Wow... mai usata questa farina, voglio provarla! :D Complimenti per questi biscotti deliziosi, un abbraccio e buona serata :) :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provali ti assicuro che sono irresistibili ^_^ un abbraccio affettuoso!

      Elimina
  5. Buoni e bellissime foto e provoi a cercare questa farina sono molto curiosa :) Rosalba

    RispondiElimina
  6. che belli e invitanti questi biscotti!

    RispondiElimina
  7. farina di enkir? ma come mai non l'ho mai vista a giro? fammi un po' vedere online di che si tratta, codesti biscottini sembran davvero golosi!

    RispondiElimina
  8. aaahhh, ma e' la farina di Kamut! ho capito ora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No il kamut e' un altra cosa sono due farine diverse :)

      Elimina
  9. Mi hai fatto venire una voglia....la farina di Enkir....se poi i risultati sono questi....però temo che per il risultato dovrei comprare la farina di enkir e Silvia....così ne sarei certa!!!!!!!!!!

    Un bacione
    Monica

    (fotocibiamo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hhahahaa ma smettila che sei bravissima!!! :) un bacio

      Elimina
  10. La scoverò e farò i sablè, che po sono tra i biscotti che preferisco!
    Baci
    Elli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e come non darti torto,cmq on line è facile reperirla,io uso la farina del mulino Marino che è fantastica,la migliore!Un bacio

      Elimina
  11. queste stelline sono incantevoli e devono essere buonissime, non ho mai provato la farina di enkir ma mi hai convinta, proverò! baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  12. sento sempre parlare di questa farina ma non l'ho mai provata, io sono curiosissima quando non conosco una cosa quindi partirà la mai ricerca!!! le stelline sono una meraviglia, di quei biscottini che non smetteresti mai di gustare!!! un abbraccione

    RispondiElimina